dieci righe, progetti di lettura, tbr

PROJECT 5X1

Buongiorno, lettori! Come state? Come procedono le vostre letture?
Oggi vorrei fare un intervento un po’ diverso dal solito, infatti non si tratta di una recensione, né di un book haul o un wrap up di fine mese. Vorrei parlarvi di un progetto che ho iniziato quest’anno e che mi sta aiutando veramente molto a tenere sotto controllo la mia pila di libri di leggere. So che noi lettori abbiamo tutti lo stesso problema: accumuliamo più in fretta di quanto sia umanamente possibile leggere, ma io ho deciso di dare un freno a questa mia follia e sono felicissima di dirvi che sta funzionando. Con molti sacrifici e molto autocontrollo – ma anche occasionalmente un po’ di cedevolezza e amarezza – sto tenendo a bada gli acquisti compulsivi e le spese superflue. Spesso mi ritrovo in libreria, pur sapendo che non potrò comprare nulla e questo mi fa stare male per un po’, ma nel momento in cui torno a casa a mani vuole, la sensazione di vittoria prevale e guardando gli scaffali mi viene voglia di dire: anche oggi ce l’ho fatta!

Sono partita da un’idea della fantastica LittleBookOwl: in un video manifestava lo stesso problema, ovvero quello di avere una tbr mostruosamente lunga – tanto più che oltre agli acquisti ha i pacchi inviati dalle case editrici – e difficile da smaltire. Proseguiva poi con la sua intenzione di leggere una certa quantità di libri prima di concedersi l’acquisto di uno nuovo. Io ho trovato fosse un’idea grandiosa e ho iniziato fin da subito a sperimentarla.

Io l’ho chiamato PROJECT 5X1 – ogni cinque libri letti ho il sacrosanto diritto di acquistarne uno nuovo. Dall’inizio dell’anno sono riuscita a leggere più di trenta dei libri che stazionavano da tempo immemore – parlo di anni, a volte più di cinque – sui miei scaffali e ne ho acquistati tanti altri, ma con moderazione. Il mio intento è di tenermi al passo con i miei acquisti e di non lasciare mai più per così tanto tempo i libri sugli scaffali. La scelta dei libri da leggere è totalmente random, mi lascio ispirare dal momento. Ho ritrovato libri per cui ero molto emozionata, ma che non hanno mai avuto il loro momento di gloria e nel momento in cui li ho presi in mano, mi sono accorta che per me avevano perso l’appeal originario. Ecco, io vorrei evitare che questa cosa si ripeta. Vorrei arrivare al punto di leggere immediatamente i libri che acquisto e spero, con il tempo, di riuscire ad arrivare a questo punto.

Voi che cosa ne pensate? Come vi comportante di fronte alle vostre gigantesche montagne di libri?

Avete trovato altre tecniche per diminuire la vostra tbr? Fatemelo sapere in un commento! 
Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...